Gli attori della Compagnia LegÀmi

Jorge Arguijo Balbás

Appassionato teatrante dai 12 anni, negli anni si è interessato sempre di più a un teatro basato sul corpo, per finire immerso nel teatro fisico, nel teatro ragazzi e nel mondo dei clowns.  I suoi maestri in Spagna sono Jorge Amich, coordinatore e regista del Aula de Teatro de la Universidad Autónoma de Madrid e Carmen López y Mendoza, direttrice artistica della Scuola di Teatro la Lavanderia. In Italia, Bruno Cappagli, direttore artistico e attore della compagnia La Baracca – Testoni Ragazzi, ed Emmanuel Gallot-Lavallée, coordinatore e conduttore del Circo d’Abruzzo e titolare di movimento dell’ Accademia Internazionale di Teatro di Roma.

Francesca Papa

Cercatrice artistica, si forma negli anni grazie ad una continua frequentazione di ambienti d’arte e di scoperta del corpo, a partire, ancora piccola, dal teatro d’improvvisazione, attraversa l’acrobatica aerea (entrando a far parte della compagnia Lunaquiches Aerea di Barbara Vitangeli) e l’acrobatica a terra, sperimenta le discipline circensi per poi riapprodare al teatro fisico. Durante questi anni di studi raccoglie il suo interesse e la sua curiosità verso la diversità e le dinamiche dei nostri corpi in relazione e porta avanti una ricerca spontanea, che le appartiene fin dall’infanzia, di espressione artistica: si interroga filosoficamente sulla potenza comunicativa del nostro essere “davanti all’altro” e prova entusiasmo nel mettersi alla prova con il proprio corpo nella ricerca dei movimenti, nello sperimentarsi in scena, nel provare a creare piccoli intimi scritti, e nella registrazione della propria voce che acerba cresce.

Marta Piazza

Inizia gli studi legati al movimento corporeo da piccola con lo studio di varie tecniche di danza, quali la classica, l’Hip Hop, la Break Dance e la danza contemporanea. Nel 2016 grazie agli studi Universitari sulla storia dell’arte e del teatro contemporaneo inizia a scoprire le arti circensi e ad approfondire la tecnica dei tessuti aerei. Diplomata presso la Cirko Vertigo nel 2020 come artista di Circo Contemporaneo, con specializzazione in Roue Cyr, nei due anni di formazione ha seguito diversi stage di danza, floor work, teatro e clownerie, oltre all’acrobatica, il teatro fisico, la giocoleria e l’equilibrismo. Gli studi si sono conclusi con un progetto personale in cui la ricerca con l’attrezzo era legata ai movimenti della danza contemporanea e al floor work.

Arianna Garulli

Da sempre appassionata di ambiente e natura, movimento ed espressione corporea, studia teatro e danza contemporanea fin da bambina. Si forma artisticamente presso la Scuola di Teatro di Bologna “Alessandra Galante Garrone”. Agli studi teatrali accosta quelli circensi, specializzandosi in acrobatica aerea (tessuti, trapezio e cerchio). Durante gli anni dell’Accademia partecipa come attrice-mimo alle opere liriche “Fidelio” e “Cavalleria Rusticana” (regia di Emma Dante) presso il Teatro Comunale di Bologna; come ballerina in “Pre-Assenza” regia di Giacomo Sacenti presso Ferrara-Off e come attrice per “Favole in città” (collaborazione con Picarona Edizioni e Bologna City Red Bus).
Con la Compagnia LegÀmi collabora come attrice e acrobata aerea e si affianca alla regia dello spettacolo “E Sto bene SENZA” di Mariagrazia Bazzicalupo. Laureata in Economia e Marketing internazionale con una tesi sul terzo settore e la gestione di un’impresa culturale. Insegnante di discipline aeree riconosciuta dal Coni.